In questo articolo si parla di:

Dopo l’ufficializzazione del Team Syndacate Santa Cruz, un altro top team della downhill WC svela le carte per il 2017. Si tratta dello squadrone Specialized, sempre in prima fila sui podi mondiali della Coppa del Mondo. Dopo l’abbandono di Loris Vergier, rimangono due i top rider: Loic Bruni, il campione del mondo 2015, fermato l’anno scorso da un infortunio e Finn Iles. C’è però un importante novità: il team apre infatti alle “women who ride” supportando la brava Miranda Miller (anche per alcuni eventi enduro), che lo scorso anno ha potuto gareggiare a singhiozzo per mancanza di un team ufficiale, ma con ottimi risultati.

Si rafforza la collaborazione con Öhlins, infatti oltre ai mono, sembra proprio che il team ufficiale Specializad l’anno prossimo correrà con una forcella doppia piastra della casa svedese, ovviamente questo prodotto non sarà disponibile sul mercato, per lo meno fino al 2018, a tal proposito Loic Bruni dichiara:” E’ un onore per me che un brand così importante scelga di entrare di gran forza nel mondo della mountainbike proprio con il mio team” e c’e’ da dargliene atto vista la gran qualità espressa dai prodotti Öhlins.

Altra collaborazione importante avverrà con il brand di abbigliamento e protezioni Fox Head, questa partnership non è inedita, infatti già ai tempi di Palmer, la squadra Specialized vestiva il marchio della volpe. Mattew Bazil di Fox commenta:” Siamo orgogliosi di supportare questo team, Loic Bruni e Finn Iles, per noi rappresentano il futuro di questo sport, raidano con passione e alla costante ricerca della perfezione. Siamo pronti per scrivere, 20 anni dopo Palmer, un nuovo pezzo di storia della mountainbike!“.

www.iamspecialized.com