In programma domenica 2 luglio la sesta edizione della Montagnana Gold Mtb Race, granfondo di mountain bike e quarta tappa del circuito Mtb Emilia Romagna, voluto dalla FCI regionale per promuovere il territorio e la disciplina fuoristrada. La gara, che si terrà a Calestano, nell’Appennino parmense, sarà anche prova unica di Campionato Regionale xcp.

Dal diluvio alla siccità

A Calestano non se ne fanno mancare una. Dopo anni di pioggia, fango e addirittura un’alluvione (nel 2015 una parte della città di Parma fu sommersa da acqua e detriti portati dal fiume Baganza, ndr) e perfino il terremoto (quello dell’Emilia nel 2012 fu proprio la notte precedente la seconda edizione, ndr), quest’anno il piccolo borgo antico dell’Appennino, alle porte della città ducale, è in allarme siccità.

Un scorcio del Borgo antico di Calestano

Il Comune di Calestano, che dalla prima edizione collabora con il Team La Verde asd, società organizzatrice della manifestazione, ha infatti diramato un comunicato ufficiale rivolto anche ai biker che saranno ospitati domenica, di limitare l’uso dell’acqua ed evitare sprechi. Il comitato organizzatore ha già diffuso la notizia tramite i suoi canali social: “Visto che pratichiamo questo sport per vivere a contatto con la natura, vi preghiamo di rispettarla ancora di più quando è lei a chiederci aiuto!“. Questa la frase che sulla pagina Facebook della Montagnana Gold Mtb Race accompagna la comunicazione ufficiale del Comune. Si fa appello, quindi, a tutti di evitare il lavaggio bici se non strettamente necessario e di non sprecare acqua durante la doccia.

Il percorso: pedalato per voi

La buona notizia è che ieri, finalmente, ha piovuto e si auspica che il terreno, per domenica, sarà in perfette condizioni per accogliere i biker che sfideranno il monte Montagnana (1.312 m slm), da cui deriva il nome della manifestazione. Fino alla scorsa settimana, infatti, i sentieri erano troppo asciutti e insidiosi, specialmente nelle discese tecniche previste dal tracciato di gara. Con il forte temporale di ieri, almeno il fondo dovrebbe essere tornato in condizioni ottimali.

il primo tratto di fuoristrada in località Linara

La granfondo prevede 39.8 km per 1650 metri di dislivello. I primi 20 km sono quasi tutti in salita ed è qui che i biker affronteranno la maggior parte del dislivello totale previsto. Dopo un primo tratto in asfalto, che dal centro del paese porta in direzione Berceto, si incontrerà il primo pezzo in fuoristrada in località Linara. Un tratto leggermente in salita con fondo sassoso porterà fino a Ravarano, dove ci sarà la diramazione con il tracciato corto, aperto solo agli escursionisti (20 km 954 m dislivello) che saliranno direttamente sul Montagnana. La competizione continuerà, invece, verso il Castello di Ravarano, con un suggestivo passaggio – un impegnativo strappo in salita su ciottolato – nel borgo antico e poi giù verso il fiume Baganza con la prima discesa impegnativa in single track. Si risale poi verso Chiastre.

Lo strappo verso il Castello di Ravarano con passaggio dal Borgo antico

Qui, al 13° km, ci sarà il primo ristoro e poi la lunga ascesa verso il Montagnana, passando per il più impervio Monte Scaletta. 5 km di salita con alcuni strappi significativi prima di giungere sul primo GPM con tappeto di rilevazione tempo. Seguirà uno spettacolare saliscendi immerso nel bosco, per ritrovare un po’ di refrigerio per gambe e corpo prima di affrontare l’ultima e decisiva salita al Montagnana e al secondo GPM. Una volta in cima, sarà necessario riprendere fiato perché la discesa è forse più impegnativa della salita.

Il percorso sarà tabellato con queste frecce, questo è il tratto che dal fiume Baganza sale verso Chiastre. Sullo sfondo i famosi Salti del Diavolo

La prima, dal Montagnana alle “terre rosse” veloce, con sassi smossi. Altri due strappi, attenzione a quello finale di Canesano (avrete bisogno del rosario, ndr) e poi l’adrenalinica discesa finale. Tutta in single track, la prima parte vi condurrà in un bosco tenebroso e suggestivo allo stesso tempo. Qui metterete alla prova le vostre abilità di guida e anche “il manico”. La seconda parte, sempre in single track, con sassi smossi e terra, forse vi permetterà di superare i vostri avversari. Un consiglio: non sottovalutate il chilometraggio e, soprattutto, non superate i vostri limiti in discesa!

Località Chiastre

Il futuro della mtb: Montagnana Gold Kids

Quest’anno, sabato pomeriggio 1 luglio, il Team La Verde asd organizza anche la gara xc dedicata ai Giovanissimi. Il percorso, interamente fuoristrada, è stato disegnato dal maestro di mountain bike FCI Diego Concari, allenatore, tra le altre cose, della Scuola di Mtb del Team La Verde. Per loro e per tutti i biker del futuro, la società ha voluto organizzare quest’anno anche una competizione che prevede la partecipazione delle categorie Giovanissimi (dai G0 ai G6).

Il ritrovo è fissato per le ore 14 in Via Salvo d’Acquisto a Calestano, la verifica tessera da parte dei giudici è programmata dalle 14.30 alle 15.30, quando avverrà la riunione tecnica e, quindi, alle 16 la partenza della 1° Montagnana Gold Kids. Saranno premiati i primi 5 di ogni categoria, oltre che la prima società, quella più numerosa e quella extra provinciale più lontana. Dopo la gara merenda party per tutti i piccoli partecipanti.

Iscrizione con fattore k alla Montagnana Gold Kids ID gara: 129578

Info utili

La Montagnana Gold Mtb Race è organizzata sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana è dunque obbligatoria l’iscrizione con fattore k. l’ID gara è: 129263. Tale iscrizione va effettuata entro oggi, giovedì 29 giugno 2017.

La competizione è aperta a tutti i tesserati di tutti gli enti della consulta. La non competitiva è aperta ai tesserati di tutti gli enti (non si può partecipare con il solo certificato medico).

Protezione Civile, Soccorso Alpino e Assistenza Pubblica di Calestano presidieranno tutto il percorso. Le postazioni sono segnalate da numeri progressivi. I partecipanti, in caso di bisogno, potranno chiamare il numero che verrà loro fornito alla consegna del pacco gara, indicando la postazione per l’eventuale recupero.

Consegna pettorali e ritiro pacchi gara: sabato 1 luglio dalle 17 alle 19 e domenica 2 luglio dalle 7 alle 9 a Calestano (PR)  in Via Mazzini 1, presso sede della Pro Loco, 1° piano Sala Borri.

Partenza da Via Mazzini ore 9.30

Premiazioni ore 14.30 circa anfiteatro/area expo

Informazioni: teamlaverde@libero.it – www.teamlaverde.it

Il video

Nel video il tracciato 3D della Montagnana Gold Mtb Race 2017: