In questo articolo si parla di:

In inverno si sa, non sempre le condizioni meteo permettono di andare in bici come vorremmo. La nostra passione resta comunque grande e non mancano gli eventi per darne sfogo. Basta cercare. Uno di quelli che ci sembrano più interessanti è questo: al Bianchi Cafè & Cycles di Milano, una mostra che coniuga arte e bici, un connubio sempre più spesso presente nel nostro mondo, a cui è importante dare spazio e visibilità per la divulgazione della cultura della bicicletta.

La Leggenda Bianchi sulle tele di Soro 

Il celebre passaggio di borraccia fra Coppi e BartaliFelice Gimondi con la maglia di campione del mondo, la pedalata esplosiva del sette volte iridato su pista Antonio Maspes, l’espressione profonda e concentrata di Marco Pantani. Con un denominatore comune: Bianchi. L’arte di Miguel Soro sarà protagonista venerdì 15 dicembre 2017 al Bianchi Cafè & Cycles di Milano. Il pittore ed ex atleta spagnolo, che ha trovato nel ciclismo vintage ed eroico una copiosa fonte di ispirazione, sarà protagonista di una live painting performance a partire dalle 18.30.

Non solo: Soro esporrà anche alcune delle sue opere più rappresentative legate al ciclismo vintage Bianchi (nelle quali utilizza e integra porzioni e pagine dei cataloghi Bianchi), che rimarranno esposte al Bianchi Cafè & Cycles di Milano fino al mese di marzo 2018, con la possibilità di acquistarle. La performance live di Soro, a ingresso gratuito, sarà accompagnata da un deejay set e da un aperitivo a buffet (costo 15 euro).

bianchicafecycles.it