In questo articolo si parla di:

Disponibili nei negozi a partire da giugno 2018, i gruppi mtb Shimano entry-level di serie Alivio, Acera E Altus sono stati aggiornati con le caratteristiche essenziali per una vera guida fuoristrada. Il design si ispira ai modelli di categoria superiore con caratteristiche più user-friendly in grado di rispondere alle esigenze della nuova generazione di appassionati di mountain bike.

Gruppi mtb Shimano: look aggressivo per Acera, Altus e Alivio

Completamente ridisegnate, le guarniture Acera (FC-MT300-3) e Altus (FC-MT210-3 / 2) rivelano un look aggressivo con corone sostituibili in modo estremamente semplice. Insieme ai deragliatori posteriori e alle cassette, le trasmissioni sono dotate di ingranaggi MEGA9 LITE, che offrono uno spostamento fluido e agevole tra le varie opzioni concesse all’utilizzatore 3×9 (44-32-22T e 40-30-22T) e 2×9 (36-22T).

Allo stesso tempo, i mozzi delle ruote sono stati aggiornati allo standard Boost che permette al pacchetto ruota di essere più rigido garantendo al contempo una maggiore compatibilità dei telai mountain bike entry-level con mozzi anteriori da 110 mm e mozzi posteriori da 148 mm O.L.D. (ALIVIO: HB-MT400-B / FH-MT400-B e ACERA: HB-MT200 / FH-MT200-B).

Le leve freno di serie Alivio (BL-MT400), leggere e dal design ispirato ai modelli di livello superiore come XTR, XT, SLX e DEORE, vantano una posizione a 2 dita che consente un maggiore controllo sul manubrio.  La versione Acera a 3 dita (BL-MT200 / 1) è disponibile in acciaio o lega. Le leve sono progettate per mani piccole e vantano un reach di 75 mm dal manubrio con una possibilità di regolazione dello stesso di ulteriori 25 mm che consente una maggiore personalizzazione dello stile di guida.

Infine, per i sistemi 2×9, il restyling del deragliatore anteriore Alivio (FD-M4020) consente di avere una maggiore distanza degli pneumatici dal telaio, offre uno spostamento anteriore di alto livello grazie alle tecnologia side-swing e assicura un’elevata efficienza dell’instradamento del cavo nelle quattro posizioni di montaggio.

shimano.com