In questo articolo si parla di:
C’era grande attesa per la seconda edizione e il BRNDAY (in scena lo scorso 21 ottobre presso il Palazzo della Cultura e dei Congressi di Bologna) non ha mancato di stupire ancora. Del resto portare a un evento di una sola giornata  qualcosa come 1.200 retailer è qualcosa di davvero speciale e unico nel panorama bike italiano. A maggior ragione ci ha fatto piacere essere tra i partner dell’iniziativa con i nostri media Bike4Trade e Bike Hotel Guide e presenti per gustare lo show in prima persona. Già, perché oltre alla parte expo e all’ovvia connotazione business, al pari dello scorso anno la giornata si è distinta anche per veri e propri show di alto livello spettacolare e comico. Un ulteriore motivo di forte richiamo per i negozianti e le relative famiglie. Bimbi compresi: a centinaia sono stati accolti nell’apposita area con attività e laboratori a loro dedicati.

Una macchina ben organizzata che di fatto ha duplicato le presenze rispetto all’edizione 2017: oltre 4.800 ospiti, 1.224 bike shop accreditati e oltre 40 fra i principali brand del ciclismo internazionale fra cui Shimano, Campagnolo, Brooks England, Ritchey, Cinelli, Bianchi, KTM, Cannondale, Merida, Focus, Ridley, Eddy Merckx, Fondriest, Brompton, Montana, Olmo, Legnano, Torpado, Velomarche, Mbm, Bottecchia, OnGuard, Bobike, Polisport, Knog, Selle SMP, Lombardo, Selle San Marco, Selle Royal, Viasat, Brinke, Italwin, World Dimension, Gore, BPeople, Except, Bergamont, BitBike, e Stromer distribuiti su un’area espositiva di 5.500 m2.

Spazio alle aziende e all’intrattenimento

Un evento davvero unico, una giornata che ha celebrato la bici e i più importanti player del mercato, con una programmazione davvero ricca di attività che ha unito momenti istituzionali con le presentazioni dalle novità 2019 di Campagnolo, Shimano e Brooks England a frangenti di vero show, con gli spettacoli di Francesco Tesei (in un mix unico di mentalismo e comicità) e di uno straripante Paolo Cevoli che hanno gremito l’auditorium, fino a pause culinarie con i veri sapori del folklore romagnolo nell’Osteria BRN in collaborazione con le Mariette di Pellegrino Artusi.
 
Siamo davvero felici del risultato della seconda edizione del BRN Day e vogliamo ringraziare tutti i nostri clienti che quest’anno, ancor più numerosi, hanno creduto in un evento unico nel panorama italiano che abbina prodotto, spettacolo, tradizione culinaria e show. La scelta di creare il BRN Day nasce dalle esigenze del nostro mercato, dalle richieste da parte di clienti e negozianti di format più dinamici ed innovativi. Siamo inoltre orgogliosi di aver avuto accanto a noi grandi brand del ciclismo mondiale che hanno reso l’evento ancora più prestigioso e dati i risultati entusiasmanti stiamo già pensando alla nuova edizione” ha dichiarato Gianluca Bernardi, ceo di BRN Bike Parts.

brnday.it