Rinnovate le grafiche della scuderia vicentina, con un occhio alle nuove tendenze che esigono personalità e carattere. Da gennaio 2019 Cicli Liotto rivoluziona le linee grafiche delle sue biciclette, a partire dallo storico logo che mantiene il simbolo dell’aquila, racchiusa ora in una stilizzazione minimal, elegante e aggressiva, e in una scritta più tecnica e aerodinamica, disegnata ad hoc, che si adatta perfettamente alla nuova gamma del marchio vicentino. Realizzata a mano, su misura: definizione che trova la concreta espressione nella collezione 2019 firmata dal formidabile trio composto da Luigina, Doretta e Pierangelo Liotto, i quali, con orgoglio, presentano le nuove biciclette che potranno essere personalizzate e rifinite a piacere, proprio a partire dal logo, con doppia opzione: la nuova veste, race e moderna, o il simbolo storico dorato, che dal 1922 è sinonimo di artigianalità e di passione italiana per il ciclismo.

Pierangelo Liotto: “Abbiamo voluto dare un chiaro segnale di cambiamento perché, innanzitutto, le nostre biciclette 2019 sono estremamente accattivanti e figlie dei gusti attuali, quindi anche la grafica doveva essere coerente alla nuova tendenza aziendale. A partire dalla nostra Aquila Super Leggera Disk, qui nella preziosa versione blu oceano e oro, forgiata anche per la campionessa Barbara Lancioni (nuova brand ambassador Liotto 2019) e per Emiliano Borgna, responsabile nazionale Acsi. “

Una piuma solida e sicura. 800 grammi di telaio, 300 gr di forcella, tube to tube in fibra di carbonio M55J 1K Torayca, con nuovo manubrio integrato, progettata e costruita interamente in Italia dalle sapienti mani di chi da sempre fa bici, Aquila Super Leggera fa parte della nuova compagine Liotto che parla il linguaggio della tecnologia unita all’inconfondibile stile italiano.

liotto.com