In questo articolo si parla di:
Tra barche di lusso, gozzi e gommoni, quest’anno al Nauticsud, salone internazionale della nautica in programma a Napoli, presso la Mostra d’Oltremare, dal 9 al 17 febbraio 2019, ci sarà spazio anche per le biciclette elettriche. Merito di Bad Bike, azienda italiana presente dal 2010 sul mercato delle eBike, portando in fiera tutti i suoi modelli di riferimento.
Oggi Bad Bike è un marchio apprezzato per le biciclette dal carattere sportivo e dall’estetica accattivante concepite per divertire, ma pure per favorire una mobilità a emissioni zero.
Tutte componenti ben visibili sulla Beach Vintage, un modello innovativo e unico nel suo genere grazie allo stile inconfondibile che richiama i sidecar degli anni ’40, capace di ospitare un bambino o un animale domestico con il vantaggio di poterli tenere a vista d’occhio. Al prossimo Nauticsud, Bad Bike esporrà anche la nuova eBike, Evo Fat Polini, che monta nel tubo centrale il motore Polini E-P3, completamente Made in Italy con caratteristiche di grande qualità. Grazie ad un carica batteria in dotazione compatto e leggero, le Evo Fat Polini hanno tempi di ricarica molto brevi, 4-5 ore che consentono un’autonomia variabile da 70 a 150 km. La connessione Bluetooth permette di collegare lo smartphone o un cardiofrequenzimetro.
Non mancheranno la Bad, prima, rivoluzionaria Fat pieghevole con ruote da 20″, e la Bad Magnesium Limited Edition, eBike esclusiva di cui sono disponibili in tutto il mondo soltanto 50 esemplari numerati.
Tutti i modelli di eBike hanno sette anni di garanzia sul telaio e sono dotati di fari a Led azionabili dal manubrio, efficienti impianti frenanti a disco e parafanghi. Inoltre possono essere arricchite con accessori utili per trasportare materiale o documenti, come portapacchi e borse laterali, borse al manubrio, sottosella e altro, tutto di produzione e a firma Bad Bike.
Caratteristiche che rendono le bici a pedalata assistita di Bad Bike concrete alternative a scooter e auto per una mobilità urbana ecologica ed economica.