In questo articolo si parla di:

Il tema della sicurezza in strada per i ciclisti è di particolare attualità. Sono numerose le campagne sostenute da atleti professionisti per spingere gli amanti delle due ruote a rendere le proprie uscite sicure, come l’iniziativa #luciacceseanchedigiorno volta a sensibilizzare i ciclisti sportivi e urbani sull’importanza dell’uso delle luci non solo la sera o in condizioni di scarsa luminosità, ma anche durante il giorno. E in fatto di visibilità, oltre alle luci, anche l’abbigliamento gioca un ruolo fondamentale quando si va in bici.

Un argomento importante anche per i team professionisti, come la Trek-Segafredo men e Trek-Segafredo women, che per i propri allenamenti hanno scelto un colore fluorescente. Protagonista della dotazione per gli allenamenti della squadra, firmata Santini Cycling Wear, è infatti il giallo fluo, colore che si attiva in presenza dei raggi ultravioletti, permettendo di aumentare la visibilità su strada del 300% rispetto a chi indossa colori normali. Maglie a maniche corte e a maniche lunghe e smanicati in giallo fluo sono infatti i protagonisti delle uscite di training sia degli atleti del team maschile che delle atlete della squadra femminile Trek-Segafredo.

E per essere ancora più visibili, soprattutto nel corso delle uscite serali durante le quali i capi fluorescenti non bastano, è importante la presenza di dettagli rifrangenti. Santini ha pensato anche a questo e tutti i capi in dotazione alla Trek-Segafredo, dal kit gara, agli accessori e alle giacche nere, presentano tutti i loghi in materiale riflettente.Una scelta che Santini applica anche sulle sue collezioni dove i dettagli rifrangenti sono numerosi e collocati in punti strategici, per rendere visibile, e quindi più sicuro, il ciclista su strada.

santinisms.it