In questo articolo si parla di:

Come abbiamo molto spesso potuto constatare sulle pagine del nostro magazine e tra le nostre notizie on line, è sempre risultato chiaro che uno dei paesi trainanti del mercato eBike è l’olanda. Infatti è stata anche la prima nazione il cui prezzo medio per ogni bici venduta ha sforato la soglia delle mille euro.

Nel 2018, grazie anche a un clima favorevole, il mercato delle eBike è passato da un 31% rispetto al totale delle bici vendute, fino ad arrivare alla quota record del 40%. In più il volume totale delle vendite è cresciuto del 5,7%. Per la prima volta il mercato ha superato la quota si un milione di unità con un aumento significativo del valore di mercato  da 976 a 1.220 milioni di euro. Tutto ciò proprio poco tempo dopo che gli esperti in materia economica avevano dichiarato che il mercato delle bici elettriche nei paesi bassi aveva oramai raggiunto la soglia di saturazione. Le eBike vendute sono state quindi 409.400 facendo balzare questa categoria al primo posto in questo paese.

La crescita è dovuta all’aumento della popolarità di questi mezzi verso nuove fasce di popolazione, come: anziani, pendolari e anche bambini, facendo contestualmente migliorare i livelli di congestione del traffico nelle città. La nota negativa riguarda invece la vendita di s-Pedelec, le bici veloci in grado di raggiungere i 45 km/h, le cui vendite sono diminuite del 40%, probabilmente per via anche di carenze infrastrutturali, non potendo, in Olanda circolare sulle ciclovie.

Fonte: bike-eu.com