Siamo stati a Londra a vederli con i nostri occhi e a parlare con gli uomini Gore Wear che hanno portato a termine questo progetto. La presentazione è avvenuta in perfetto stile della “city”, in un pub nel cuore della capitale londinese, a pochi passi dalla Victoria House, dove contemporaneamente avveniva il grand opening della Rouleur Classic. L’esclusiva manifestazione che sempre di più sta ridefinendo il concetto di “premium” nel mondo della bici da corsa.

Gore Wear presenta questo nuovo bib shorts con il supporto di “spartacus” Fabian Cancellara, non nel ruolo di semplice ambassador, ma coinvolto nel progetto. Si tratta di un prodotto innovativo, declinato in tre diversi pantaloncini, derivati da un’unica piattaforma. I tre bib short nati da questo concetto sono destinati a tre diversi tipi di utilizzatore: uno race, uno endurance e un ultimo, per chi necessita di un capo leggero e traspirante per le pedalate estive nei climi mediterranei. Il design su cui si basa la costruzione del bib short è chiamato “central torso architecture” e mantiene il fondello nella posizione corretta, garantendo il massimo comfort.

Un’idea affinata negli anni

L’Head of Design di Gore Wear, Clemens Deilmann, ha avuto l‘ idea diversi anni fa: un bib shorts che nasce dalla zona centrale del busto e mantiene il fondello nella posizione corretta, qualunque cosa accada. Dopo molti ritocchi, miglioramenti e prove, è finalmente pronto per la commercializzazione,e per essere utilizzato dagli atleti internazionali Gore Wear e dall‘attuale campione olimpico Fabian Cancellara per la stagione primavera/estate 2019.

La nuova concezione dei bib tight short di Gore Wear concentra il suo intero design concept sul fondello. Oggi con la tecnologia “central torso architecture“, tutto ruota attorno al fondello e al modo in cui è collegato al corpo e al pantaloncino. Il nuovo design permette così di mantenere il fondello sempre nella posizione ideale.  Nelle costruzioni tradizionali il fondello viene solitamente applicato su bib tight short dal taglio aerodinamico sui quali, durante la pedalata, le bretelle esercitano una tensione multidirezionale. Oggi con questa tecnologia di costruzione, tutto ruota attorno al fondello e al modo in cui è collegato al corpo e ai bib tight short. Il nuovo design permette così di mantenere il fondello sempre nella posizione perfetta, aderendo alla sella per garantire una connessione unica tra il ciclista e la sua bici.

Materiali ricercati e tecnologici

Ciò che accomuna tutti i fondelli è la Gore Windstopper Cup, dalla forma ergonomica e brevettata, è l’estrema traspirabilità, una specie di calotta con curvatura tridimensionale che aumenta il comfort in tutte le situazioni, per evitare il surriscaldamento e in grado di bloccare completamente il vento e il raffreddamento eccessivo nell’area genitale.
L‘uso di materiali estremamente elasticizzati consente libertà di movimento per le gambe eliminando al contempo la maggior parte delle solite cuciture grazie a tagli preformati intelligenti. Le ampie bretelle senza cuciture e il fondo coscia in silicone danno il tocco finale alla vestibilità.

I feedback del campione

Fabian Cancellara, attuale campione olimpico e aambassador Gore Wear, è stato coinvolto nello sviluppo fin dall’inizio, soprattutto quando si trattava di intervenire sulla vestibilità e sui dettagli come: il fondo gamba, il posizionamento delle cuciture o il grado di compressione. A quanto pare è soddisfatto dei risultati ottenuti: “I migliori pantaloncini durante la mia carriera professionale sono sempre stati quelli che riuscivo a malapena a sentire. E questa nuova salopette da gara è così meravigliosamente discreta da poter semplicemente restare in sella per sempre“, afferma Fabian.

I tre modelli del nuovo concept Gore

Road race

C7 Race Bib Shorts+ utilizza un nuovo materiale stretch in 4 direzioni estremamente leggero, non abrasivo e tessuto con una seduta estremamente compatta per un sostegno muscolare ottimale senza limitare il raggio di movimento, ideale per le competizioni e l‘allenamento intensivo. Il fondello Expert Race preformato offre il massimo comfort grazie all‘ utilizzo di schiume a celle aperte abbinate a una schiuma molto densa e resistente alla pressione nel punto preciso in cui le ossa incontrano la sella nella posizione di guida allungata.

Endurance

C7 Long Distance Bib Shorts+, realizzata in tessuto elasticizzato a 4 direzioni altamente non abrasivo, è ideale per le uscite più lunghe. Le bretelle sono morbide e non penetrano, il tessuto in maglia estremamente sottile è opaco, molto confortevole e morbido, e offre comfort e una seduta sicura anche dopo lunghi chilometri in bicicletta. Il fondello Expert Long Distance ha lo stesso design del fondello Expert Race, ma offre un maggiore comfort in varie posizioni sulla bici (normale nelle corse più lunghe) grazie all‘utilizzo un po’ più generoso di schiuma resistente alla pressione.

Ventilato

C7 Vent Bib Shorts+ sono fatti su misura per le condizioni calde e umide di mezza estate. Il tessuto in maglia fine elasticizzata a rapida asciugatura di questi pantaloncini minimalisti resta piacevolmente fresco con le alte temperature grazie alle sue proprietà anti-calore e anti-umidità. Il tessuto è non abrasivo e opaco. Le perforazioni posizionate in modo intelligente offrono un maggiore raffreddamento, anche quando la gara si riscalda. L‘esclusivo fondello Expert Vent offre la migliore miscela di comfort e ventilazione nelle giornate calde grazie alle sue schiume a celle aperte e al contempo resistenti alla pressione su tutta la seduta. Assorbe solo una piccola quantità di umidità e si asciuga rapidamente.

gorewear.com