In questo articolo si parla di:

Il premio Polhem è un riconoscimento prestigioso che è stato conferito ai fondatori di MIPS. Peter Halldin, Hans von Holst e Svein Kleiven sono stati così insigniti di un titolo importante per quanto riguarda la categoria degli ingegneri in Svezia soprattutto pr il Brains Protection System (BPS) brevettato da MIPS.

“MIPS è una fantastica testimonianza di innovazione tecnologica che fa la differenza nella vita di tutti i giorni attraverso una maggiore sicurezza per gli amatori e professionisti”, ha dichiarato Ulrika Lindstrand, presidente dell’Associazione svedese.

Il sistema di protezione del cervello aggiunto da MIPS e implementato in un casco riduce il movimento rotatorio, assorbendo e reindirizzando energie e forze altrimenti trasmesse al cervello.

“Un casco dotato della tecnologia MIPS consente una rotazione tra la testa e il casco e tiene conto dell’impatto da tutte le angolazioni. In questo modo, imitiamo il sistema di protezione del cervello e quindi riduciamo il rischio di danni cerebrali minori e più gravi “, ha spiegato von Holst.

Halldin ha aggiunto: “Essere insigniti del Premio Polhem è un grande onore per noi. La nostra ambizione è sempre stata quella di ridurre il rischio di danni al cervello per tutti coloro che utilizzano caschi. Riteniamo che la protezione contro la rotazione nei caschi dovrebbe essere diffusa come la cintura di sicurezza nelle automobili”.

La cerimonia di premiazione si è svolta al Polhemsfesten il 6 novembre a Stoccolma. I vincitori del premio ricevono ciascuno una medaglia d’oro Polhem e parte della somma del premio di SEK 250.000