In questo articolo si parla di:
gf gimondi bianchi

La prossima GF Gimondi Bianchi si tinge di bianco e nero, ossia i colori della maglia ufficiale della 24ª edizione in programma domenica 10 maggio, che ricordano gli albori della carriera di Felice. La maglia della GF Gimondi Bianchi ha tre bande verticali nere su sfondo bianco che riprendono il disegno della casacca indossata dal fuoriclasse di Sedrina durante la stagione 1964, l’ultima da dilettante. Una maglia leggendaria dall’anima vintage che celebra e ricorda gli albori della carriera di un mito dello sport italiano.

maglia gf gimondi bianchi

Dietro questa maglia prodotta dal Maglificio Sportivo Santini c’è la volontà da parte del comitato organizzatore di omaggiare la memoria di un grande campione del ciclismo. Indossare la maglia limited edition “U.S. Sedrinese” sarà un modo semplice di ricordare Felice. Alcuni dettagli di questo capo sono: la firma del campione, la scritta “U.S. Sedrinese” fronte e retro, i loghi Santini posizionati sulla parte anteriore in alto a sinistra e sul retro all’altezza della tasca centrale.

Il modello Virtus di Santini per la maglia della GF Gimondi Bianchi

Il modello della maglia è il Virtus di Santini, connubio tra comfort e performance grazie alla traspirabilità, ma anche ad elasticità, aerodinamicità e protezione UV. Fit classico, taglio raglan, la maglia presenta una zip corta e un colletto con taglio classico, una rete traspirante sui lati, maniche con doppio orlo sulla fine, tripla tasca posteriore, elastico con grip in silicone interno sul fondo (che consente di mantenere sempre in posizione la maglia durante le pedalate) ed è rifinita con dettagli rifrangenti sul retro.

felicegimondi.it